Scritto da Serie A

Fantacalcio Serie A: i consigli per la 11a giornata

3 min

Giornata cruciale quella in arrivo, la penultima prima della sosta di novembre, che vede diversi match interessanti, tra cui spiccano senza dubbio due big match come Atalanta-Lazio e soprattutto Roma-Milan, un derby per Josè Mourinho.

Consigliati

Portiere: Salvatore Sirigu (Genoa-Venezia)

Tra i pali ci affidiamo a un portiere esperto come Salvatore Sirigu, che sta difendendo strenuamente i pali del Genoa, anche se la fortuna non gira dal suo verso molto spesso come testimonia la sfortunata autorete contro lo Spezia, dopo una prestazione a dir poco clamorosa.

Arriva a Marassi il Venezia, squadra ostica e capace di giocare un ottimo calcio, anche se rischia di peccare di sterilità davanti. Ballardini vorrà senza dubbio una prestazione importante dopo il brutto pari di La Spezia e aggiustare la difesa sarà il primo passo per strappare i 3 punti.

Difensori: Mario Rui (Salernitana-Napoli)

In difesa andiamo a pescare uno dei giocatori più sorprendenti di questo inizio di stagione: Mario Rui. Il terzino portoghese sta stupendo sia in campo che al fantacalcio, fornendo prove solidissime che lo rendono uno dei difensori da modificatore di questa stagione.
La mano di Spalletti gli sta facendo molto bene, e la partita di Salerno potrebbe essere un’ottima occasione per sfoderare insieme ad un’ottima prova magari anche un assist su piazzato.
La sua forma brillante lo rende uno dei terzi slot di difesa più interessanti del campionato, e finchè gioca così consigliamo di schierarlo, soprattutto in partite come questa. 

Centrocampisti: Dennis Praet (Torino-Sampdoria)

Il nostro centrocampista arriva dalla sfida dell’Olimpico tra Torino e Samp, ed è un ex di giornata. Parliamo infatti di Dennis Praet, trequartista del Toro appena tornato da un infortunio che ha privato i granata di qualità in avanti, e possiamo dire che si è sentita la sua assenza.
Ex e trequartista: motivi sufficienti per trovargli un posto nel vostro centrocampo, in una partita che potrebbe farlo tornare al bonus, considerando che il giocatore belga è considerabile senza dubbio uno degli elementi di maggior qualità della rosa a disposizione di Ivan Juric. Insomma, senza paura, avanti con Praet.

Attaccanti: Gianluca Scamacca (Sassuolo-Empoli)

Per il reparto offensivo abbiamo deciso di consigliarvi uno dei centravanti italiani più promettenti del nostro campionato. Parliamo infatti di Gianluca Scamacca, che con il suo Sassuolo, reduce dall’impresa dello Stadium, affronta al Mapei Stadium di Reggio Emilia l’Empoli di Andreazzoli, una delle squadre più interessanti di questo avvio di campionato.

Le difficoltà in fase difensiva dei toscani, abbinate alla grande qualità del centravanti scuola Roma, in ottima forma considerando anche la doppietta a Genova, ci fanno ben sperare per un bonus, rendendo Scamacca uno dei nomi più appetibili per il tridente d’attacco del vostro fanta. Se lo avete in rosa lanciatelo senza alcun timore, è il suo momento.

Scommessa: Riccardo Saponara (Fiorentina-Spezia)

Il nostro jolly di giornata arriva da una sfida ad alto carico emotivo, la prima di Vincenzo Italiano contro il suo Spezia, squadra che l’allenatore della Fiorentina ha portato alla sua prima storica apparizione in Serie A e alla sua prima clamorosa salvezza. Un altro ex di questa sfida è Riccardo Saponara, un pupillo proprio di mister Italiano, che sembra stia vivendo una seconda giovinezza a Firenze, con prestazioni che gli hanno permesso di scavalcare Sottil e Callejon nelle gerarchie. L’ultima al Franchi è stata forse una delle migliori partite in viola per il fantasista esploso ad Empoli, sfruttiamo il momento di forma e schieriamolo al fantacalcio, potrebbe essere la mossa a sorpresa per portarvi alla vittoria.

Gli sconsigliati

Portiere: Pepe Reina (Atalanta-Lazio)

Giornata insidiosa per la scelta del portiere, con diverse partite dall’alto potenziale di gol che rischiano di vedervi subire un malus abbastanza corposo per il vostro estremo difensore.
Il nome da evitare è quello di Pepe Reina, che ha appena mantenuto per la prima volta la rete inviolata nella sfida contro la Fiorentina. L’avversario è infatti uno dei più temuti dai portieri di A: arriva infatti l’Atalanta di Gasperini, notoriamente macchina da gol. Se avete una buona alternativa, anche di provincia, lasciatelo fuori.

Difensori: Rick Karsdorp (Roma-Milan)

Roma-Milan rappresenta senza dubbio la partita di cartello di giornata. Di nomi interessanti schierabili da questa sfida ne troviamo diversi, ma un giocatore senza dubbio da evitare è Rick Karsdorp, terzino che sta vivendo un’ottima stagione sotto la guida di Josè Mourinho.

Rick Karsdorp
Non il miglior matchup per Karsdorp in questa giornata (📷/Getty Images)

L’avversario diretto è infatti un Leao in forma straripante, coadiuvato dal miglior terzino del campionato, Theo Hernandez. In difesa ci sentiamo di dirvi di fare altre scelte, l’olandese rischia voto basso e malus.

Centrocampisti: Nahitan Nandez (Bologna-Cagliari)

Sconsigliare un giocatore dal rendimento di Nahitan Nandez non è mai semplice, soprattutto visto che affronta un Bologna che non è in formissima ed è stanco dopo le due partite contro le capolista di questo campionato, ma l’uruguagio è in forma precaria, il Cagliari affronta una crisi di gioco e di risultati, e giocoforza ci sentiamo di consigliarvi di cercare altrove un pezzo per il vostro centrocampo, in una giornata in cui diversi giocatori di fascia media possono stupire.

Attaccanti: Francesco Caputo (Torino-Sampdoria)

Ciccio Caputo rappresenta senza dubbio uno degli attaccanti più amati dai fantallenatori, considerando che il suo rendimento è stato un rendimento degno di un vero e proprio top dell’attacco a prezzi più che abbordabili. Sabato però affronta una delle trasferte più insidiose del campionato a Torino, e con un marcatore come Bremer che tanto ha brillato anche contro attaccanti di altissima caratura ci risulta difficile non lasciare fuori l’ex Sassuolo, che è a rischio anche di minutaggio ridotto per la presenza del capitano Quagliarella. Per l’attacco ci sono sicuramente alternative migliori.

La possibile sorpresa in negativo: Henrikh Mkhitaryan (Roma-Milan)

Il nostro sconsigliato a sorpresa è il centrocampista migliore dello scorso fantacalcio, il trequartista giallorosso Henrikh Mkhitaryan.

La Roma infatti ospita il Milan capolista, ma soprattutto l’armeno non sembra mai essere entrato in sintonia con Mourinho, come tra l’altro gli è capitato allo United, e rischia di rappresentare uno dei più grandi flop della stagione, soprattutto in chiave fantacalcistica dove finora ha portato veramente troppo poco ai fantallenatori che gli hanno dato fiducia dopo un 20/21 spaziale.
Segni di vita ancora non ne stiamo vedendo, e se avete qualche alternativa particolarmente interessante con una partita sulla carta abbordabile lasciar fuori Mkhitaryan non sembra follia, il treno armeno sembra un lontano ricordo. 

(Visited 91 times, 1 visits today)
Close