Scritto da Serie A

Fantacalcio Serie A: i consigli per la 14a giornata

3 min

Con le coppe ormai alle spalle, testa di nuovo al campionato e al Fantacalcio. La 14° giornata inizia con lo scontro salvezza tra le ultime della classe Cagliari – Salernitana di venerdì alle 20:45, e si chiuderà con il posticipo Napoli – Lazio domenica alle 20:45. Nel mezzo un altro big match: Juventus – Atalanta sabato alle 18.

Consigliati

Portiere: Alessio Cragno (Cagliari-Salernitana)

Per difendere i vostri pali il nome arriva dall’anticipo di giornata del venerdì sera, in cui si affrontano alla Sardegna Arena Cagliari e Salernitana, scontro salvezza ad altissima tensione, con Stefano Colantuono che vuole portare a casa i primi punti dal suo arrivo in luogo di Castori, e Walter Mazzarri che vuole scacciare il momento di crisi con 3 punti che peserebbero come un macigno per la classifica rossoblù.

Sfide come questa sono storicamente partite fisiche, dure e con poche emozioni, ed è da qui che vi consigliamo di schierare il portiere di casa Alessio Cragno, alla ricerca di un clean sheet che il Cagliari fa fatica a raggiungere, e chissà che l’estremo difensore in orbita azzurra non possa regalare questa gioia ai suoi fantallenatori.

Difensori: Nahuel Molina (Udinese-Genoa)

Udinese che esce dalla trasferta di Torino con tanta amarezza per la sconfitta maturata dopo un’ottima prestazione e cerca riscatto ospitando il Genoa di Shevchenko, alla seconda panchina italiana. Tra le fila dei bianconeri un nome interessante per la difesa è l’ex Boca Junior Nahuel Molina, esterno di fascia della formazione di Gotti, che deve riscattare una serie di prestazioni deludenti offerte nelle ultime giornate.

Il Genoa concede molto quest’anno e chissà se il terzino destro argentino riuscirà ad essere decisivo anche in fase offensiva con un gol o un assist decisivo. Nel dubbio vi consigliamo di schierare Molina, potrebbe ritrovare la forma tornando ad essere uno dei difensori più intriganti dell’anno fantacalcistico.

Centrocampisti: Roberto Soriano (Spezia-Bologna)

Un altro nome gettonatissimo all’asta che non sta ripagando le grandi aspettative dei suoi fantallenatori è il trequartista del Bologna Roberto Soriano, giocatore che l’anno scorso si era rivelato molto vicino ai top per rendimento fantacalcistico e che invece quest’anno sta a dir poco deludendo. La sfida è di quelle ghiotte per sbloccarsi perché affronta in trasferta lo Spezia, che anche all’ultima ha mostrato una tenuta difensiva rivedibile. Per un giocatore come Soriano essere a secco per così tanto tempo non è normalità; pertanto, vi consigliamo di schierarlo dandogli ancora fiducia, il suo momento potrebbe arrivare a breve, magari già dal Picco.

Attaccanti: Rafael Leao (Milan-Sassuolo)

Per il tridente peschiamo in casa Milan, in piena fiducia dopo la pesantissima vittoria del Wanda Metropolitano ai danni dell’Atletico Madrid, e peschiamo il giocatore forse più impattante dell’attacco rossonero: parliamo del portoghese Rafael Leao, autore di uno step di crescita importante in questa stagione. L’avversario è il Sassuolo, squadra a cui ha anche segnato il gol più veloce della storia della Serie A, squadra che potrebbe soffrire terribilmente la qualità nel puntare l’uomo dell’ala rossonera.

Al fantacalcio il consiglio è di schierarlo senza dubbi, le premesse per una grande prestazione ci sono tutte, sperando che ritocchi il suo bottino di gol nella sfida di San Siro, sfida interessante e a grande potenziale di alto punteggio

Scommessa: Alvaro Morata (Juventus-Atalanta)

In questa giornata che potrebbe regalare qualche spunto interessante la nostra scelta per il rischio di giornata da prendervi è ricaduta su Alvaro Morata, giocatore al centro del ciclone delle critiche per un periodo molto difficile in zona gol che affronta un diretto avversario per la Champions come l’Atalanta.

Partita difficile e momento deludente farebbero subito pensare di abbandonare Alvaro in panchina, ma il nostro consiglio è, a meno di nomi altisonanti come alternative, di puntare sul centravanti spagnolo, che potrebbe trovare una partita ottima per le sue caratteristiche, lui che ama incidere in questi scontri ad alta posta in palio. Per sbloccare se stesso e la Juve: avanti con Morata.

Gli sconsigliati

Portiere: Lukasz Skorupski (Spezia-Bologna)

Il Bologna parte favorito e Skorupski sta dando più garanzie dopo la difesa a tre messa su da Mihajlovic. Lo Spezia però dal canto suo sa come attaccare, potendosi affidare sia a giocatori abbastanza tecnici per la fase offensiva che alle idee di Thiago Motta. Mettere Skorupski significa accettare almeno un malus da gol subito nella migliore delle ipotesi.

Difensori: Alessio Romagnoli (Milan-Sassuolo)

Ormai ci siamo abituati ad un Milan rimaneggiato che però sembra sempre trovare la sua strada in campo. Questa volta l’avversario sarà il Sassuolo, che per caratteristiche può mettere in difficoltà la retroguardia rossonera. La moviola lo ha poi scagionato, ma nell’apparizione contro l’Hellas agli atti Romagnoli ha causato un rigore. Non ci fidiamo ciecamente di lui, quindi occorre valutare anche altre alternative per la vostra formazione al fantacalcio.

Centrocampisti: Roberto Pereyra (Udinese-Genoa)

Pereyra non è uno sconsigliato in senso assoluto, dato che ovviamente il Genoa rappresenta un’occasione ghiotta per lui e per i fantallenatori, ma vogliamo mettervi in guardia: Gotti, complice anche l’esplosione di Beto e il recupero di Deulofeu, ha deciso di arretrarlo nel trio di centrocampo. Di base sarà più lontano dalla porta, pertanto non va considerato al pari dei top di giornata nonostante il match-up molto vantaggioso. 

Attaccanti: Andrea Petagna (Napoli-Lazio)

Il campionato del Napoli è entrato nel momento più complesso da gestire: una serie di big match consecutivi, o quasi, intervallati da Europa League e turni infrasettimanali. Osimhen starà lontano per molto dai campi a causa dell’infortunio al volto rimediato contro l’Inter e quindi tanti fantallenatori che avevano formato una coppia con Petagna sono tentati di schierare quest’ultimo.

Petagna con il Napoli
Petagna ha il durissimo compito di dover sostituire Victor Osimhen (📷/GettyImages)

La realtà è che Petagna ha un bagaglio abbastanza limitato di soluzioni e potrebbe soffrire il match-up contro la Lazio e lo stile di gioco dei biancocelesti. Salvo tap-in e colpi di testa, l’insufficienza potrebbe essere dietro l’angolo. Non dategli eccessivo credito mentre schierate la vostra formazione quindi. 

La possibile sorpresa in negativo: Nwankwo Simy (Cagliari-Salernitana)

A suo modo, come anche pronosticato nel precedente articolo dei consigli per il fantacalcio, Il Cagliari ha strappato un punto importante sul campo del Sassuolo. La densità difensiva è la caratteristica più riconoscibile della squadra di Mazzari, seppur troppo spesso disordinati. In una partita del genere Simy potrebbe avere difficoltà. In più, ad ora, è anche il ballottaggio serrato con Djuric per partire da titolare.

Il consiglio è quindi di attendere le ufficiali per avere idee più chiare su di lui. Lo classifichiamo come scelta da boom o bust di giornata: un 5 da giocatore ingabbiato dai pochi spazi lasciati dal Cagliari (o troppi pochi minuti per incidere da subentrante) o un +3 con un gol dei suoi. Propendiamo però per la prima ipotesi questa volta.

(Visited 87 times, 1 visits today)
Close