Scritto da Serie A

Fantacalcio Serie A: i consigli per la 21a giornata

3 min

Ormai superata la tipica giornata di campionato dell’Epifania, si torna subito in campo domenica, forse, casi COVID permettendo. La 21° giornata si aprirà con il lunch-match Venezia – Milan, nel mezzo Roma – Juventus alle 18:30 e Inter – Lazio alle 20:45. Spostata a lunedì Torino-Fiorentina e a martedì Cagliari-Bologna che chiuderà definitivamente la giornata.

Consigliati

Portiere: Juan Musso (Udinese – Atalanta)

Tra i pali ci affidiamo a un ex di giornata, oltre che portiere affermatosi come uno dei più solidi dell’intero campionato grazie alla sua grande reattività tra i pali. Parliamo del portiere atalantino Juan Musso, che proprio alla Dacia Arena si è affermato nel panorama italiano. L’Udinese è in piena emergenza COVID e l’Atalanta ha bisogno di punti per tenere al sicuro il posto in Champions. Ci aspettiamo una domenica tranquilla per l’argentino, uno dei portieri migliori per questo turno.

Difensori: Alessandro Florenzi (Venezia – Milan)

Passiamo alla linea difensiva, in cui selezioniamo un nome ormai abbastanza fuori dai radar per il fantacalcio visto il suo rendimento complessivo in calo nelle ultime stagioni: Alessandro Florenzi. Il terzino rossonero, verso la titolarità data l’indisponibilità di Calabria, sembra stia incrementando sempre di più la qualità delle sue prestazioni, oltre ad essere sempre velenoso con il suo destro come ha mostrato al Castellani. In una sfida potenzialmente tosta come quella del Penzo i suoi piazzati possono far gioire il Milan e il vostro Fantacalcio, ci sta puntarci.

Centrocampisti: Ivan Perisic (Inter Lazio)

Arrivati al reparto di centrocampo, andiamo a pescare da uno dei big match di giornata, per l’esattezza quello di San Siro, in cui la favorita alla vittoria finale, l’Inter di Simone Inzaghi, ospita la Lazio di Maurizio Sarri vincente nella sfida di andata dell’Olimpico. Il nostro consiglio in mezzo al campo è schierare senza dubbi l’esterno nerazzurro Ivan Perisic, uno dei giocatori più migliorati nelle ultime stagioni, trasformandosi da oggetto misterioso a vero e proprio leader di questa Inter che sta volando tra gioco e risultati.

La sosta è stata un po’ più lunga del previsto per il rinvio della sfida col Bologna che ha quindi permesso ai nerazzurri di arrivare a questo big match in ottima condizione fisica, motivo per cui ci aspettiamo possa vincere la sfida sulle fasce, e chissà che Perisic non possa portare un bonus pesante anche in mischia su piazzato, una delle armi preferite della squadra di Simone Inzaghi.

Attaccanti: Mattia Destro (GenoaSpezia)

È il momento quindi di affrontare il tema attacco, il reparto dei bonus pesanti. Per questa domenica ci ispira particolarmente il centravanti del Genoa Mattia Destro, ormai un punto fisso del Fantacalcio, impegnato in un pesantissimo scontro salvezza con lo Spezia. L’ex Roma è in forma ottima e sta riuscendo a portare qualche gol ad un attacco sterile come quello genoano, tra cui spicca la rete segnata pochi giorni fa al Sassuolo con un colpo di tacco spettacolare.

Non è un turno particolarmente semplice per la scelta del tridente con molte partite spinose in gioco, e per questo la scelta Mattia Destro potrebbe essere quella vincente, ha tutto per continuare a portarvi bonus sperando di dare fiducia e punti al Genoa per rientrare in lotta salvezza.

Scommessa: Nicolò Zaniolo (Roma – Juventus)

La scommessa di oggi è di quelle pesanti e come spesso accade in questa rubrica la prendiamo da uno dei big match settimanali. Allo Stadio Olimpico si affrontano Roma e Juventus, in una sfida tra squadre in crisi che potrebbe risultare decisiva per la rincorsa al quarto posto per i criticatissimi Massimiliano Allegri e José Mourinho. Il nome del giorno è quello di Nicolò Zaniolo, che in questa nuova posizione da seconda punta potrebbe portare più di un fastidio ai bianconeri grazie alla sua fisicità.

Considerando che è listato centrocampista si può osare la scelta sul talento italiano, nonostante il suo rendimento sia finora senza dubbio deludente. Potrebbe essere la sua partita, anche all’andata prima dell’infortunio aveva fatto vedere come sia difficilmente arginabile in determinate situazioni.

Gli sconsigliati

Portiere: Andrea Consigli (Empoli – Sassuolo)

Consigli è una garanzia al Fantacalcio, con il Sassuolo ormai da anni in grado di fare ottime stagioni e il suo rendimento tra i pali che garantisce buoni voti. Questa volta però l’avversario è in forma, e sembra non volersi fermare, sul piano realizzativo e non. Per Consigli vanno quindi messi in conto almeno due malus da gol subito. Occorre quindi valutare le altre alternative disponibili nelle fanta-rose, dato che comunque Consigli sarà stato affiancato almeno da un altro portiere di fascia media in sede d’asta, salvo leghe estremamente numerose.

Difensori: Luiz Felipe (InterLazio)

Luiz Felipe è un calciatore “divisivo”: c’è chi lo apprezza e crede non possa esprimersi al meglio in questa Lazio (o con quei compagni di reparto) e chi invece non lo reputa semplicemente all’altezza. Al Fantacalcio è un semi-top in sede d’asta e come tale va schierato spesso e volentieri. Questa volta però non ci sono scuse: bisogna trovargli un’alternativa in rosa, perché l’avversaria è l’Inter, capolista, estremamente in forma prima della sosta di Natale, riposata in seguito al “rinvio” della partita contro il Bologna e vogliosa di vendicare la sconfitta rocambolesca subita nel match di andata.

Centrocampisti: Tiémoué Bakayoko (Venezia – Milan)

Bakayoko aveva convinto molto in coppia con Kessié sotto la guida di Gattuso. Al suo ritorno in rossonero però sembra un pesce fuor d’acqua. È apparso abbastanza inadeguato e insicuro anche in match sulla carta semplici (e.g: Salernitana) e in generale quando chiamato in causa da subentrante. Più di qualcuno potrebbe averlo acquistato in coppia con Kessié o Bennacer in vista della Coppa d’Africa e il momento sembra arrivato. Nonostante qualche timido segnale di ripresa nello spezzone giocato contro la Roma, è ancora troppo presto per fidarsi di lui. Qualche errore grossolano potrebbe essere dietro l’angolo. Lasciatelo fuori se potete.

Attaccanti: Antonio Sanabria (Torino – Fiorentina)

Sia Torino che Fiorentina non hanno disputato la partita dell’Epifania e domenica si affronteranno. Sono due delle squadre rivelazioni del campionato, anche se nel caso dei granata il “tassello” Belotti è ancora mancante. Sanabria lo sta sostituendo a dovere, integratosi bene nel sistema di Juric. La fase realizzativa, però, resta non delle migliori, per lui e per il Toro in generale. Non sembra il prototipo di giocatore in grado di mettere in difficoltà la Fiorentina. 

La possibile sorpresa in negativo: Tammy Abraham (Roma – Juventus)

Abraham è perfettamente integrato nel calcio richiesto da Mourinho, ma non sempre si è rivelato perfettamente lucido nel far salire la squadra, ma soprattutto in fase di finalizzazione. La partita contro l’Atalanta sembrava un punto di svolta, con partecipazione attiva in fase realizzativa e di lavoro per i compagni. Tornati dalla sosta natalizia, invece, altro big match (contro il Milan) ed altra prestazione deludente.

I fantallenatori avevano ben altre aspettative, un gradino sotto ai top di reparto in sede d’asta ma pur sempre un ruolo di rilievo nelle fantasquadre. Con de Ligt a marcarlo è difficile immaginare una partita più che sufficiente per lui.

(Visited 36 times, 1 visits today)
Close