Scritto da Serie A

Fantacalcio Serie A: i consigli per la 23a giornata

4 min

Dopo le ultime partite di Coppa Italia giocate a metà settimana, venerdì torna il campionato, con l’ultima giornata prima della pausa per le nazionali. La 23° giornata si aprirà con Hellas Verona – Bologna alle 20:45 e si chiuderà domenica sera con il big match Milan – Juventus. Nel mezzo solo un altro scontro tra big, Lazio – Atalanta sabato alle 20:45.

Consigliati

Portiere: Marco Silvestri (Genoa – Udinese)

Come al solito, partiamo dall’estremo difensore che consigliamo per la prossima giornata, che arriva da uno scontro ad alta tensione per la salvezza. A Marassi andrà infatti in scena la sfida tra Genoa e Udinese, con i rossoblù in piena rivoluzione tecnica e societaria che sperano in una difficile rimonta salvezza. Il nostro consigliato è il portiere bianconero Marco Silvestri, che ha saltato per COVID qualche partita in questo 2022, anno in cui vorrà riscattare un avvio stentato di questa sua nuova avventura a Udine. Per il momento di caos in casa genoana vi consigliamo di schierarlo, potrebbe far bene.

Difensori: Simone Bastoni (SpeziaSampdoria)

Spostiamo il focus sul reparto difensivo, e premiamo uno dei giocatori della squadra sorpresa dello scorso turno di campionato: lo Spezia di Thiago Motta, che, tra mille polemiche, ha portato a casa tre punti salvezza pesantissimi da San Siro. La sfida che arriva in questo fine settimana è chiave in ottica salvezza, e vedrà affrontarsi proprio lo Spezia e la Sampdoria, anch’essa fresca di cambio allenatore con il grande ritorno di Marco Giampaolo.

L’uomo in difesa è Simone Bastoni, che il tecnico sta utilizzando spesso anche a centrocampo e che sta portando anche un buon rendimento in ottica bonus, motivo per cui se non avete alternative molto più quotate vi consigliamo di schierarlo, può essere una rivelazione per questo turno.

Centrocampisti: Teun Koopmeiners (Lazio Atalanta)

Arrivati al centrocampo il nome è uno dei centrocampisti più interessanti e, a nostro avviso, sottovalutati dell’intera Serie A, che sta fornendo un rendimento di altissimo livello seppur non abbia numeri scintillanti al Fantacalcio come un top. Ci riferiamo all’olandese ex capitano dell’AZ Alkmaar Teun Koopmeiners, che sta scalando le gerarchie dell’Atalanta dimostrando al suo tecnico Gasperini come sia un giocatore di altissima caratura tecnica e caratteriale.

La sfida che affronterà in questo fine settimana è tutt’altro che banale: con i suoi compagni infatti andrà ad affrontare la Lazio di Maurizio Sarri all’Olimpico, squadra che all’andata aveva espugnato il Gewiss Stadium. Questa volta ci fidiamo di Koopmeiners che, tra posizione in campo (si parla di un suo avanzamento) e qualità nel battere i piazzati ci aspettiamo possa essere un’arma pericolosa per la traballante difesa biancoceleste.

Attaccanti: Giovanni Simeone (Hellas Verona – Bologna)

Eccoci agli attaccanti, il reparto più decisivo probabilmente e sicuramente con più dubbi di formazione per la maggior parte dei fantallenatori. Il consigliato di giornata lo peschiamo dall’anticipo di venerdì sera del Bentegodi tra Verona e Bologna, e peschiamo una delle grandi rivelazioni di questa prima fase di campionato: il Cholito Simeone.

La squadra di Sinisa Mihajlovic ha senza dubbio fatto uno step difensivo in avanti in questa stagione col passaggio alla difesa a tre, ma ci aspettiamo che l’attaccante argentino possa sfruttare le debolezze che comunque presenta la difesa bolognese, anche per riprendersi un po’ la luce dei riflettori che il suo compagno Barak ha ricevuto dopo la strabiliante tripletta segnata al Mapei. Proprio con l’intensità il Cholito proverà a portare pesanti bonus per il vostro fantacalcio e per altri 3 punti alla squadra di Igor Tudor.

Scommessa: Manuel Locatelli (Milan – Juventus)

Tempo di parlare della scommessa di giornata, che, come spesso accade, peschiamo dal grande big match del fine settimana, la sfida di domenica sera tra Milan e Juventus, che si affrontano a San Siro in una partita cruciale per le ambizioni di entrambi gli schieramenti.

Il nostro jolly è un uomo che ha già segnato in una sfida tra Milan e Juve ma dall’altro lato, cioè Manuel Locatelli, centrocampista ex Sassuolo che ha brillato agli Europei e che sta dimostrando sempre di più come oltre a saper mettere ordine alla manovra abbia uno spiccato senso dell’inserimento, arma che può risultare letale per la difesa rossonera, soprattutto data l’emergenza a centrocampo dovuta alla Coppa d’Africa. Se volete rischiare un nome non troppo offensivo questa settimana puntate su Locatelli: da ex può essere la sua serata.

Sconsigliati

Portiere: Lorenzo Montipò (Hellas VeronaBologna)

Il Bologna è in crisi di risultati. La partita rinviata per focolai COVID dopo la sosta di Natale e la doppia sconfitta contro Cagliari e Napoli si fanno sentire in ottica classifica. In qualche modo il Bologna vorrà e dovrà ripartire. L’Hellas è un avversario ostico, ma allo stato attuale non è garanzia di solidità difensiva. Montipò, scelta low cost delle aste di inizio anno, può sembrare allettante contro un Bologna alle corde, ma il rischio di due o più malus da gol subito è serio. Non schieratelo se avete altre buone alternative.

Difensori: Tommaso Augello (Spezia – Sampdoria)

Augello è ormai una garanzia di sufficienza al Fantacalcio. Con il ritorno di Giampaolo e la sorpresa in termini di modulo che verrà messo in atto dall’allenatore, Augello dovrebbe giocare esterno a tutta fascia nel 3-5-2. Lo Spezia però spinge molto sugli esterni e molte delle sue occasioni da gol dipendono dal funzionamento di queste catene. Augello potrebbe quindi ritrovarsi sotto stress. Non diamogli cieca fiducia quindi, ma valutiamo attentamente anche le altre alternative nelle nostre Fanta-rose.

Centrocampisti: Tommaso Pobega (Torino – Sassuolo)

Pobega è una delle rivelazioni del centrocampo al Fantacalcio. I bonus non sono mancati nella prima parte di stagione e, insieme ad un miglioramento complessivo del Torino rispetto all’anno scorso, Pobega ne ha beneficiato in termini di media voto.

Nelle ultime uscite però non è partito titolare, dovendo smaltire un infortunio e recuperare la forma post COVID. Juric sembra confermare questa scelta anche per il prossimo match contro il Sassuolo. Difficilmente può regalarci bonus in pochi minuti da subentrante. Concediamogli anche noi quindi un turno di riposo al Fantacalcio, salvo notizie incoraggianti dai campi di allenamento.

Attaccanti: Nico Gonzalez (Cagliari Fiorentina)

Pensavamo che Nico Gonzalez potesse essere una sorta di crack in Serie A nel sistema di Italiano. Così non è stato. Sembra, per ora, il classico calciatore da “vorrei ma non posso” che deve ancora integrarsi al meglio e migliorare in termini di continuità. Non uno step semplice. Ora è aumentata anche la concorrenza in quel ruolo, con l’arrivo di Ikonè dal mercato di gennaio.

Il Cagliari come avversario potrebbe intrigare, ma Nico ha sprecato già tante occasioni per mettersi in mostra in termini di bonus anche contro squadre molto abbordabili sulla carta, pertanto la nostra fiducia è terminata per ora, in attesa di qualche suo guizzo.

La possibile sorpresa in negativo: Zlatan Ibrahimovic (Milan – Juventus)

Ibra è ancora estremamente decisivo e trascinante, sia nella realtà che al Fantacalcio. All’asta di inizio anno si è presentato con numeri da top, nonostante le tante partite saltate per infortunio l’anno scorso, e sta confermando questo status. Da top, va schierato a prescindere, specie in leghe numerose in cui è difficile comporre un super-attacco.

Vi mettiamo in guardia però: i precedenti recenti del Milan contro la Juve ci insegnano che in termini di bonus sono altri i prototipi di giocatore che possono pungere la Juve. Schieratelo, ma non meravigliatevi troppo qualora dovesse andare incontro ad una sufficienza striminzita o poco più.

(Visited 59 times, 1 visits today)
Close